saluto_prof_mandelli 2018-07-19T16:09:48+00:00

Lascia un messaggio in ricordo del Prof. Franco Mandelli

INFORMATIVA

Ai sensi del D.Lgs. 30 Giugno 2003 n°196
ROMAIL “Vanessa Verdecchia” ONLUS – Sezione di Roma e Provincia di AIL, Associazione Italiana contro le Leucemie-linfomi e mieloma – nell’ambito delle proprie attività, fornisce le informazioni riguardanti l’utilizzo di Nome, Cognome e indirizzo di posta elettronica fornito dall’utente, in osservanza del D.lgs 196/2003, e successive modifiche, recante disposizioni per la tutela della persona ed altri soggetti (“D.lgs 196/2003”) rispetto al trattamento dei dati personali.

INFORMATIVA

Ai sensi e per gli effetti dell’art.13 D.lgs 196/2003 informa di quanto segue:

  1. I dati raccolti saranno oggetto di trattamento (come definito dall’art. 4, 2° comma lett. a D.lgs 196/2003), mediante archiviazione sia cartacea che automatizzata nel sistema informatico presso la sede di ROMAIL “Vanessa Verdecchia” ONLUS che gestisce il sito Internet, per finalità connesse alle attività indicate nel sito stesso:
  • per inviarti comunicazioni relative alle attività associative di ROMAIL “Vanessa Verdecchia” ONLUS;
  • per inviarti comunicazioni commerciali relative alle attività esercitate da ROMAIL “Vanessa Verdecchia” ONLUS che gestisce il sito Internet per mezzo dello stesso;
  • per erogare i servizi o fornire i prodotti pubblicizzati sul sito Internet quando la loro erogazione o fornitura o l’inoltro dell’ordine prevede l’uso dell’indirizzo di posta elettronica per il quale è qui richiesta l’autorizzazione al trattamento;
  1. La successiva revoca del consenso al trattamento di cui all’art.13 primo comma lett. c comporterà l’impossibilità di ricevere i prodotti o i servizi pubblicizzati sul sito Internet o di inoltrarne il relativo ordine quando per compiere tali operazioni è necessario l’indirizzo di posta elettronica fornito;
  2. Il tuo indirizzo di posta elettronica potrà essere comunicato esclusivamente a:
  • altri soggetti affiliati o controllati da ROMAIL “Vanessa Verdecchia” ONLUS che gestisce il sito Internet;
  • enti pubblici o privati per l’adempimento di obblighi previsti dalla legge;
  • il tuo indirizzo di posta elettronica potrà essere trasferito all’estero, previo consenso e nei limiti di cui all’art.43 e 44 D.lgs 196/2003.
  1. L’art.7 D.lgs 196/2003 ti attribuisce alcuni diritti in relazione al trattamento dei tuoi dati personali tra i quali:
  • il diritto di conoscere l’esistenza del trattamento di dati che possono riguardarti;
  • il diritto di ottenere l’aggiornamento, la rettifica ovvero l’integrazione dei dati nonché la loro cancellazione, trasformazione in forma anonima ovvero il loro blocco qualora trattati in violazione della legge;
  • il diritto di opporti al trattamento conforme alle finalità sopra indicate solo per motivi legittimi;
  • il diritto di opporti al trattamento dei dati ai fini di informazione sulle attività di ROMAIL “Vanessa Verdecchia” ONLUS che gestisce il sito;
  1. Titolare del trattamento dei dati è ROMAIL “Vanessa Verdecchia” ONLUS. Per ogni comunicazione puoi scrivere via e-mail all’indirizzo di posta elettronica:
    romail@romail.it
    oppure, a mezzo posta ordinaria raccomandata, all’indirizzo:
    ROMAIL “Vanessa Verdecchia” ONLUS
    Via Rovigo, 1 – 00161 Roma.

Bacheca messaggi

Caro prof…
Se fossi il sindaco le dedicherei la via più bella della città…
Se fossi uno scultore le realizzerei l’opera più grande…
Se fossi un nobile le cederei la mia corona…
Ma sono Annarita…ed ogni giorno, da otto anni…vivo grazie a Lei e a tutti i grandi dottori di Via Benevento.
Le sono grata e Le dedico la mia Vittoria

Annarita

Sono un malato di leucemia acuta mieloide, sono stato curato e sottoposto a trapianto presso ematologia del policlinico Umberto I, la mia vita sembrava finita, nonostante la quasi sicurezza di non farcela ho trovato una accoglienza fantastica, un personale, a tutti i livelli, preparatissimo e con una disponibilità fuori dell’ordinario, già sapere questo mi ha dato la consapevolezza che l’umanità ESISTE, me ne sarei potuto andare in pace con me stesso ed il mondo.

Non è stato così, la dedizione della Dott.ssa Minotti, del Prof. Cartoni e di tutto lo staff ha fatto si che io uscissi da quel buio tunnel, la chemio ha fatto appieno il suo lavoro ( non estratti di aloe o frutta secca ).

Una organizzazione perfetta, due mesi dopo sono stato trapiantato ( altra ubriacatura di Umanità grazie ad un ragazzo tedesco di 20 anni ).

La Dott.ssa Iori, il Prof. Barberi e tutto lo staff mi hanno curato e seguito come un bimbo nato prematuro con pochissime possibilità di vivere.

Son passati 14 mesi da quell’inizio di nuova vita e adesso mi trovo qui a piangere la perdita di questo GRANDE UOMO che ha permesso tutto questo con il suo sapere, le sue intuizioni, il suo forgiare a sua immagine e somiglianza un personale ed un centro che per me rappresentano una eccellenza italiana…GRAZIE Professor Mandelli, la saluto come un figlio che da Lei ha ricevuto la vita.

Maurizio

Avrei desiderato saperlo da qualche parte, magari seduto accanto alla tua scrivania, come l’ho visto diverse volte . Ma sono certa che un po’ di Lui é in me e in tutti quelli come me che oggi passeggiano, ridono, parlano, si arrabbiano, amano, grazie a Lui, alla sua dedizione, al suo sforzo, alla sua caparbietà, al suo crederci.

Buongiorno. È sorprendente come alcune notizie che comunque ti aspetti, ti lascino incredulo. Ciò che resta sono la voglia di combattere, la solidarietà che scaturiva dalle sue intuizioni e che sempre traspariva tra la tenacia e durezza bergamasca. È una grande perdita … per tutti noi figli di Mandelli. Un abbraccio

La Sua “missione” è stata, è e sarà la nostra missione, W l’AIL, W la ricerca!

Anna

Sempre grazie! ❤️❤️❤️

Anna Maria

Un grandissimo medico che porteremo x sempre nei nostri  ❤️❤️❤️ r.i.p.prof e grazie di tutto

Monica

A lui auguro un felice ed eterno soggiorno presso la Casa di nostro Signore Gesù. E’ stato un uomo insigne ed
ha contribuito alla salvezza di tantissimi suoi pazienti, tra cui, mi annovero con orgoglio, anche io.
Professore riposa in santa pace.

Alessio

GRAZIE PROFESSORE PER TUTTO CIÒ CHE HA CREATO E PER QUELLO LASCIA DENTRO DI NOI, INTORNO A NOI!

Francesca

Sentite condoglianze per la perdita di una persona così speciale e importante per noi.
Sara e Gianfranco

L’età non gli ha concesso proroghe ma sentiremo ancora parlare di lui per molti e molti anni grazie alla grande eredità scientifica ed umana che ci ha lasciato.
Mi piacerebbe tanto che al nostro ospedale fosse dato il nome del Professore.
Un abbraccio a tutta l’Associazione in ricordo del Professor Mandelli.

Paola ed Enrico

A parte tutto il suo lavoro mi ha colpito un episodio: c’era la vendita delle stelle nelle piazze e l’ho visto che scendeva dalla macchina e andava a ringraziare i volontari e fare gli auguri.
Speriamo di continuare al meglio anche in Sua memoria.

Laura

Nel 1990 dopo circa 4 mesi di visite il Prof. Papa, dell’Ospedale S. Eugenio mi disse di andare dal suo maestro il prof Mandelli. Sono riuscito a essere ricevuto dal Prof Mandelli; dopo la biopsia in presenza dei suoi collaboratori mi disse che avevo il Linfoma non Hodgkin; non sapendo bene cosa fosse dissi che volevo sapere quali medicine dovevo prendere poichè mi sarei dovuto imbarcare per una crociera in barca a vela per il tirreno. Con sorriso e gentilezza mi spiego che era un tumore del sangue e avrei dovuto fare delle cure presso la sua struttura al policlinico. Mi affidò al Prof Martelli che era lo specialista del Linfoma non Hodgkin; dopo  circa 12 sedute di chemioterapia fui dichiarato guarito. Se oggi ancora racconto questa mia storia, dopo circa 38 anni lo devo alla scienza e conoscenza del Prof Mandelli e del Prof Martelli che ringrazio non solo per le cure che mi hanno dato, ma anche per la teoria del sorriso. Vi posso garantire che quando andavo all’ospedale e venivo ricevuto dal portiere che con sorriso e gentilezza e mi chiedeva cosa dovevo fare, mi sentivo già sollevato, dal suo sorriso. Grazie Prof. Mandelli, non solo per le cure e le ricerche importanti che ha fatto, ma soprattutto per la “cura del sorriso” che proponeva a tutti i suoi collaboratori we per me è stata importante.

Elio

Il mio personale più sentito cordoglio per la morte del Prof Mandelli.

Filomena

Il centro anziani “Ciampino vecchio” esprime le più sentite condoglianze per la scomparsa del Prof. Mandelli.

Il suo impegno, serietà, umanità ci accompagneranno sempre. Grazie professore per come è stato vicino alla nostra mamma Marcella.

Antonella, Alessandra, Fabrizio, Massimo ed Ester.

Da tutte le persone della famiglia di LeasePlan Italia, Le più sentite condoglianze per la dolorosa scomparsa del Prof Franco Mandelli. Siamo da molti anni al Vostro fianco e continueremo a farlo così come il “Prof” ci ha insegnato e non smetteremo di sostenere le persone che stanno lottando contro le malattie del sangue.

Le volontarie di Roviano sono vicine alla famiglia e a tutti Voi per la perdita del Prof Mandelli.

Anna

Esprimiamo profondo cordoglio per la perdita di una così tanto stimata persona. Giunga il nostro conforto ai parenti e a tutta la famiglia AIL.

Azienda Nicola Colavolpe e C.

Sentite condoglianze per la scomparsa del Professor Franco Mandelli, la Società LCL nelle persone di Lorenzo e Enzo, unitamente a tutte le maestranze manifestano la loro vicinanza alla famiglia.

Colpite dalla gravissima perdita del Professore Franco Mandelli formuliamo sentite condoglianze.

Franca e Maria Isabella

L’improvvisa scomparsa di Franco mi lascia attonito e profondamente addolorato. Il Prof ha aiutato tutti i miei amici e loro parenti con disponibilità e umanità pari alla Sua grande professionalità. Mi stringo con affetto alla famiglia per la perdita di un così grande uomo.

Marco

La SANES tutta si unisce al dolore per la perdita di un grande uomo, il Professor Franco Mandelli.

Presidente, Consiglio Direttivo e Volontari.

La “Fondazione San Camilo Forlanini” esprime profondo cordoglio per la scomparsa del Professor Franco Mandelli.

Il Professor Rigacci con tutto il personale della U.O.C. di Ematologia dell’ Ospedale San Camillo si unisce al dolore della perdita del Professor Mandelli, grande uomo e Maestro dell’ Ematologia.

Mai andrà via da noi perchè il suo operato è in mio figlio Simone e in tutti gli altri pazienti che grazie a Lei possono e potranno dire “IO CE L’HO FATTA”  ……DOC SEMPRE CON NOI❤ GRAZIE

Ornella

Addio Professore. Lei è stato un grande Uomo, un eccellente medico ma soprattutto un Volontario Vero. Lei ha avuto grandi intuizioni di solidarietà e vicinanza ai malati e alle famiglie. Lei ha sorriso ai giovani volontari…grazie Prof e spero che saremo in grado di portare avanti il suo sogno, il sogno di una vita…sconfiggere le malattie del sangue.

Andrea

Tutti noi dovremmo rivolgerLe un grazie: Grazie per aver immaginato e sognato una cura le malattie del sangue, grazie per averci provato e creduto, grazie per esserci riuscito! Grazie per aver creato uno Staff di Eccellenze che portano avanti ciò che ha iniziato. Personalmente Grazie per tutte le risate ed i bei momenti che ci ha permesso, per la mia Comunione, per il diploma, per quei 17 anni …grazie per non esservi arresi!!!

Sara

Ho avuto il privilegio di stringergli la mano due volte, grazie per tutto quello che ha fatto, per i nostri malati, grazie di cuore Prof Mandelli

Cristiana

Di persone come lei ne esistono poche al mondo. Il suo coraggio, la sua intelligenza, la sua forza di volontà non vanno solo ammirate ma devono essere un esempio per tutti noi, un ideale che dovremmo provare tutti a raggiungere. Con la sua scomparsa lascia un vuoto che nessuno riempirà mai, ma sappia che lei ha cambiato il mondo o per lo meno, il nostro mondo e quello di migliaia di persone. Tutte le vite che ha salvato la ricorderanno per sempre e di questo, come della sua vita, deve andarne fiero. Addio professore riposi in pace, dopo tanti anni di lavoro, se lo merita. La mamma di Antonio, solo una delle tante anime che ha salvato.

Angela Rita

Un grande medico ed un grande uomo che ha salvato e salverà ancora tante vite.
Lo ricordo con grande affetto per il suo dolce sorriso.
Questa persona non si può dimenticare MAI.

Liana

Vorrei dire tante cose ma l’emozione ha il sopravvento… GRAZIE di cuore per avermi/ci regalato 17 anni di papà!!! ❤❤❤❤❤❤

Lucilla

Un grande medico ed un grande uomo che ha salvato e salverà ancora tante vite.
Lo ricordo con grande affetto per il suo dolce sorriso

Catia

Grande medico e grande persona la porterò sempre nel cuore

Erika

Your Content Goes Here

Grande persona che mi salutava sempre con il sorriso.

Laura

Ad una persona che ha salvato e ancora salverà tante vite, che ha dato speranza a tanti pazienti non si DARÀ MAI UN SALUTO di ADDIO PERCHÈ SEMPRE SEMPRE SEMPRE continuerà a vivere in ogni bimbo e adulto che grazie a Lui ed ai suoi collaboratori possono e potranno dire IO CE L”HO FATTA❤❤❤ GRAZIE DOC

Ornella

Hai sacrificato tutta la tua vita per, salvare quella dei nostri figli Grazie Prof

Giuseppe

Un Grazie Infinito per tutto quello che hai donato al mondo, umiltà, professionalità, ricerca e tanta speranza. Riposa in pace Prof

Susanna

A Lei dobbiamo la vita dei nostri affetti più cari. Rimarrà sempre nel nostro cuore ❤️❤️

Stefania

Grazie di cuore Prof. ❤❤

Mirabela

Grande uomo grande medico…la ricorderemo con tanto amore❤❤

Stefania

Grande uomo e medico…grazie per tutto quello che hai fatto..riposi in pace…

Paola

Sempre GRAZIE!! Nel ❤️!! Riposi in pace grande prof. !

Marian

Grande medico e grande uomo grazie per tutto quello che ha fatto è lasciato !!!

Rita

Un grande esempio… e il suo seme porti altri frutti di conoscenza e scoperte nuove.

Alessandra

Sempre nei nostri cuori..i genitori del piccolo Samuel

Pamela, Fabrizio e Noemi

1983 mio papà colpito dal linfoma di non hodgking, te giovane medico gli dicesti che la ricerca stava volando ed era ad un momento cruciale, lui pochi mesi dopo morì…avevo 3 anni ma te quella promessa l’hai mantenuta solo qualche anno dopo e grazie a te molti bambini non rimangono più orfani, la morte di un genitore non si accetta mai….ma mio padre vive ancora, vive dentro di me, dalla donazione di midollo al volontariato per i fondi per la ricerca…vive in tutte le persone che grazie a te hanno ancora il bene più prezioso chiamato vita. GRAZIE!!!!

Claudia

Siamo sempre ed Infinitamente riconoscenti per la gioia che ha ridato alla mia famiglia, Grazie e non ci lasci soli

Luciano

Prof. carissimo noi preghiamo per Lei… ma Lei non ci abbandoni mai!

Anna

Questo sito usa i cookie Usiamo cookie tecnici, analitici e di profilazione, anche di terze parti. Cliccando "SÌ, ACCONSENTO" ci autorizzi a usare i cookie di remarketing e profilazione: in questo modo potremo conoscerci meglio, servirti contenuti personalizzati e ottimizzare le spese, per destinare più fondi ai nostri progetti. Ci dai una mano? Sì, acconsento